Cronaca Italia

Roma, chiama la polizia: “Aiutatemi, mia moglie vuole farla finita”. La trovano con l’amante

Roma, chiama la polizia: "Aiutatemi, mia moglie vuole farla finita". La trovano con l'amante

Roma, chiama la polizia: “Aiutatemi, mia moglie vuole farla finita”. La trovano con l’amante

ROMA – Ha litigato col marito e si è precipitata fuori casa gridando di volerla fare finita. L’uomo, in preda alla disperazione ha chiamato la polizia: “Aiutatemi, mia moglie vuole suicidarsi”. Ma non erano esattamente queste le sue intenzioni.

Accade a Roma, dove un marito evidentemente preoccupato, si è rivolto alle forze dell’ordine per rintracciare la moglie, ormai data per dispersa. La donna aveva infatti staccato il cellulare, l’ultima volta che aveva risposto aveva comunicato al marito di trovarsi al cimitero dove aveva ingerito delle pillole, ma di averle vomitate.

La Questura si è subito allertata, dando mandato a tutte le volanti di cercare la donna. L’hanno trovata poco dopo, nella sua auto, ma non era sola. Si era appartata con l’amante (Sic!) Quando i poliziotti le hanno chiesto conto delle sue intenzioni suicide è scoppiata a ridere: a lui ha raccontato una bugia per liberarsene e avere una scusa per uscire di casa.

 

To Top