Cronaca Italia

Roma, Dacia Maraini scippata a Monteverde da due ragazzi in scooter

Dacia-Maraini-scippata

Dacia Maraini (Foto Ansa)

ROMA – Momenti di paura a Roma per Dacia Maraini. La scrittrice toscana, 81 anni, è stata aggredita e scippata mentre andava a teatro a Monteverde, zona semi-centrale della Capitale.

Maraini, che solo un anno fa aveva subito i danni di alcuni vandali che avevano fatto irruzione nella sua casa di Pescasseroli (L’Aquila), stava andando ad un dibattito al Teatro Vascello quando è stata aggredita e scippata da due giovani a bordo di uno scooter all’altezza di via Giacinto Carini.

I due rapinatori, informa il Corriere della Sera, l’hanno strattonata per portarle via la borsa e l’hanno fatta cadere. Maraini è stata soccorsa da alcuni passanti, che l’hanno accompagnata nel bar interno del teatro.

La scrittrice ha voluto comunque partecipare al dibattito con il pubblico prima dello spettacolo, una trasposizione teatrale del suo La lunga vita di Marianna Ucrìa. Poi è andata al commissariato Monteverde a sporgere denuncia. Secondo quanto scrive il Corriere, la scrittrice avrebbe visto bene in volto i due scippatori, due ragazzini con i caschi aperti.

Non si esclude che la vincitrice del Premio Campiello possa essere stata seguita per alcuni istanti dai due balordi che l’avrebbero adocchiata mentre camminava. Un breve appostamento, poi l’aggressione nel momento che hanno ritenuto propizio. Una dinamica che ora viene analizzata da chi indaga, anche per capire se gli stessi soggetti possano aver colpito nei giorni scorsi con le stesse modalità. Scippatori seriali che, non si esclude, potrebbero essere partiti da quartieri periferici, ma sempre attorno a Monteverde.

 

To Top