Blitz quotidiano
powered by aruba

VIDEO YOUTUBE Roma, esplosione in una villetta: un morto

ROMA – Un morto e quattro feriti gravi. Questo il bilancio di un’esplosione verificatasi la notte scorsa in una villetta quadrifamiliare a Frattocchie, località alle porte di Roma. La vittima dell’esplosione è un vicino di casa, deceduto in seguito a malore. I quattro feriti sono due uomini e due donne. Sul posto sono intervenute quattro squadre dei vigili del fuoco che hanno lavorato tutta la notte. Ancora da chiarire le cause che hanno scatenato la deflagrazione.

Un uomo anziano è morto e quattro persone, due uomini e due donne, sono rimaste gravemente ferite dopo l’esplosione di una villetta quadrifamiliare a Frattocchie, località nel comune di Marino ai Castelli. I feriti sono stati ricoverati in codice rosso in diversi ospedali tra Roma e i Castelli. Un dramma che si è consumato poco dopo la mezzanotte di giovedì in via Kennedy 16.

I pompieri stanno ancora verificando cosa abbia causato l’esplosione. Fra le prime ipotesi, spiega Il Messaggero, c’è anche quella di una possibile fuga di gas, ma è ancora troppo presto per avere delle certezze. I vicini raccontano ancora sotto choc: “Abbiamo sentito un boato, pensavamo al terremoto. Poi abbiamo visto la villetta crollare”.


TAG: