Cronaca Italia

Roma, getta la moglie dall’ultimo piano la notte di Capodanno dopo lite

Roma, getta la moglie dall'ultimo piano dopo lite la notte di Capodanno

Ansa

ROMA – Una donna colombiana di 43 anni, la notte di San Silvestro è stata spinta dal marito fuori dalla finestra. E’ accaduto a Roma in via Jacopo Torriti nel quartiere periferico di Torre Angela. La donna è volata giù dall’ultimo piano per dieci metri ed è caduta su una tettoia che le ha salvato la vita. Ricoverata d’urgenza, è ancora in ospedale per ferite e diverse fratture ma non è in piericolo di vita.

I primi a soccorrere la donna sono stati i vicini che hanno sentito le grida disperate. I primi a intervenire sono stati i vigili del Fuoco che dopo averla soccorsa hanno allertato i medici del 118. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti del commissariato che hanno rintracciato il marito della vittima.

San raffaele

L’uomo, pure lui colombiano, era nell’appartamento in stato confusionale. Dopo aver tentato la fuga si è arreso e ammanettato ora dovrà rispondere di tentato omicidio.

Il gesto folle dell’uomo, un ennesimo caso di femminicidio, è avvenuto la notte di Capodanno verso le 3,30. I due avrebbero cominciato a litigare per futili motivi. L’uomo preso da un raptus di rabbia l’avrebbe quindi spinta giù dalla finestra.

To Top