Blitz quotidiano
powered by aruba

Roma, Gra chiuso 12 e 13 febbraio per lavori del filobus

Il Grande Raccordo Anulare di Roma rimarrà chiuso nella notte tra venerdì 12 e sabato 13 febbraio per lavori tra via Ardeatina e via Laurentina

ROMA – Il Grande Raccordo Anulare di Roma rimarrà chiuso al traffico nella notte tra il 12 e il 13 febbraio nel tratto tra lo svincolo di via Ardeatina e via Laurentina per la costruzione del cavalcavia dove transiterà il filobus. I lavoro inizieranno la sera di venerdì e si concluderanno alle 7 del mattino del sabato. Gli interventi necessari saranno quattro e il Gra rimarrà chiuso in entrambe le direzioni nel tratto interessato per tutto il tempo di svolgimento dei lavori.

Il sito Roma Today riporta la nota dell’Anas in cui si comunica che il traffico nel tratto tra via Ardeatina e via Laurentina sarà deviato per permettere il transito dei veicoli e lo svolgimento in sicurezza dei lavori:

“Il traffico – comunica Anas attraverso una nota – sarà deviato sulla viabilità secondaria.  I veicoli in transito sulla carreggiata interna saranno deviati allo svincolo ‘Ardeatina’ (n. 24) e potranno proseguire su via Ardeatina in direzione Roma centro, svoltare a sinistra su via di Tor Pagnotta e proseguire fino all’incrocio con via Laurentina, per poi reimmettersi sul Gra utilizzando lo svincolo ‘Laurentina’ (n. 25). I veicoli in transito sulla carreggiata esterna  – chiarisce Anas – saranno deviati allo svincolo ‘Laurentina’ (n. 25) e potranno proseguire su via Laurentina in direzione Roma centro, svoltare a destra su via di Tor Pagnotta e proseguire su via Ardeatina in direzione fuori Roma, per poi reimmettersi sul Gra utilizzando lo svincolo ‘Ardeatina’ (n. 24)”.

In merito alla scelta dell’orario di chiusura del Raccordo Anulare, che aveva suscitato qualche perplessità, Anas spiega che “Per contenere i disagi al traffico, le operazioni sono state suddivise in quattro sessioni notturne da svolgersi, per il tempo strettamente necessario,  tra la mezzanotte del venerdì e le 7:00 del sabato, in base all’analisi dei flussi veicolari che fa registrare la minore intensità di traffico in quella fascia oraria rispetto al resto della settimana”.  Non si hanno invece notizie sulle date delle prossime tre chiusure notturne. Anas informa che “saranno stabilite di concerto con tutti gli Enti coinvolti, al fine di contenere i disagi al traffico”.


TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'