Blitz quotidiano
powered by aruba

Roma, incidente sul GRA: un morto e tre feriti gravi

ROMA – Tragedia questa notte sul Grande Raccordo Anulare a Roma. Un ragazzo di 30 anni è morto a seguito di un incidente drammatico avvenuto intorno alle 00:35 minuti. L’impatto fatale è avvenuto all’altezza del chilometro 48 del Grande Raccordo Anulare, nella carreggiata interna, tra le uscite Pontina e Ardeatina.

Sono stati altri automobilisti, non coinvolti nell’impatto, a chiamare i soccorsi. Nell’incidente stradale sono state coinvolte tre autovetture: Fiat Doblò, Alfa Romeo 156 e un Taxi. Sei persone ferite. Sul posto sono così giunti pattuglie della polizia stradale, carabinieri, tre squadre dei vigili del fuoco e ambulanze.

Faticose e lunghe le operazioni di soccorso. Due le persone in gravi condizioni e ricoverate in codice rosso. Quattro in codice giallo e verde. Di 30 anni, invece, il giovane ragazzo che ha perso la vita. Per lui l’intervento dei sanitari del 118 è stato inutile. Il tratto del GRA è stato chiuso al traffico veicolare per gli accertamenti del caso. Ancora da chiarire le cause dell’incidente.