Blitz quotidiano
powered by aruba

Roma, inseguiti dopo un furto travolgono un’auto: 3 feriti

ROMA – Furto e incidente a Roma: la sera di martedì 26 aprile tre rom, scrive il quotidiano Il Messaggero, hanno rubato degli strumenti musicali da un furgone in sosta, li hanno caricati sul loro camioncino e sono fuggiti. Individuati dai carabinieri, nel corso dell’inseguimento hanno travolto un’auto con a bordo tre persone. Uno di loro, un uomo di 75 anni, è grave, in prognosi riservata per una frattura alle vertebre cervicali. Le altre due persone a bordo dell’auto, due donne di 71 e 56 anni, sono entrambe rimaste ferite ma con prognosi di 20 e 30 giorni.

Quando è accaduto, tutto in zona Prenestina, lo racconta proprio il quotidiano romano Il Messaggero:

In fuga dai Carabinieri dopo aver rubato strumenti musicali da un furgone in sosta hanno causato un grave incidente, travolgendo un’auto con a bordo una famiglia. È accaduto ieri sera a Roma. Autori del furto, avvenuto in zona Prenestina, tre nomadi, che, sottratti gli strumenti e caricatili sul loro camioncino, si sono poi dati alla fuga.

I tre sono stati però agganciati da una pattuglia dei Carabinieri sulla Casilina e, nel corso dell’inseguimento che ne è seguito, all’incrocio con via Ignazio Danti, hanno travolto un’auto a bordo della quale c’erano un uomo di 75 anni e due donne una di 71 e una di 56 anni. Feriti tutti e tre i passeggeri della vettura: il più grave è l’uomo, che è in prognosi riservata per una frattura alle vertebre cervicali. (…) Dopo l’incidente, una nomade è finita in manette mentre le altre due persone che erano a bordo del furgone sono riuscite a scappare. Procedono i militari della stazione di Roma Casal Bertone.


TAG: , ,

PER SAPERNE DI PIU'