Cronaca Italia

Roma, ladro in fuga fa cadere un carabiniere dalle scale della metro

Roma, ladro in fuga fa cadere un carabiniere dalle scale della metro

Roma, ladro in fuga fa cadere un carabiniere dalle scale della metro (Foto Ansa)

ROMA – Carabiniere insegue un ladro in metropolitana ma viene spinto sulla rampa delle scale mobili: intervengono i militari e bloccano il fuggitivo. E’ accaduto alla fermata Spagna della linea A della metropolitana di Roma.

Martedì 13 giugno un carabiniere stava inseguendo un giovane peruviano di 28 anni quando questi l’ha spinto dalla rampa delle scale mobili. In aiuto del carabiniere sono arrivati due militari dell’esercito impegnati nell’operazione Strade Sicure.

I due, paracadutisti del Raggruppamento Lazio-Umbria-Abruzzo a guida Brigata Sassari, hanno bloccato il giovane straniero, che durante la perquisizione è stato trovato in possesso di due siringhe e ha detto di essere sieropositivo.

San raffaele

L’uomo è stato arrestato dai carabinieri con le accuse di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale e condotto al carcere di Regina Coeli in attesa del processo per direttissima.

Come spiega il sito InfoDifesa,

Tutti i militari impiegati nell’Operazione “Strade Sicure” ricevono uno specifico addestramento propedeutico all’attività, che comprende anche il “Metodo di Combattimento Militare”, un sistema di combattimento a distanza ravvicinata e di autodifesa che risponde alle peculiari esigenze operative militari. Tale metodo utilizza tecniche mutuate da altri sistemi di combattimento militari impiegati da Forze Armate di altri Paesi, dalle arti marziali e sport di combattimento. E’ un sistema aperto, ovvero in continua evoluzione e pertanto in grado di recepire nuove tecniche, soluzioni od accorgimenti qualora ritenuti funzionali ad elevare il livello addestrativo dei militari.

 

 

To Top