Cronaca Italia

Roma, litiga con il barista e si scaglia con l’auto contro i tavolini del bar

Roma, litiga con il barista e si scaglia con l'auto contro i tavolini del bar

Roma, litiga con il barista e si scaglia con l’auto contro i tavolini del bar

ROMA – Dopo una lite con il barista si scaglia con l’auto contro i tavolini del locale. Per fortuna le persone presenti in quel momento si sono spostate velocemente. E’ però rimasto ferito un dipendente del bar, che è stato poi ricoverato in codice giallo. Ma avrebbe potuto essere una strage.

E’ accaduto intorno alle 4 di mercoledì mattina, 5 luglio, in via Opimiani a Roma, nel quartiere Tuscolano. L’uomo alla guida dell’auto, un italiano di 35 anni, è stato rintracciato e arrestato in via dei Quintili. E’ accusato di tentato omicidio.

 

Secondo quanto riferisce il Corriere della Sera, intorno alle 4 di mattina, dopo aver litigato con un dipendente del bar, l’uomo si è prima allontanato dal locale e poi è tornato a bordo di un’auto lanciata a tutta velocità contro i tavolini presenti all’esterno del bar.

Quando i poliziotti sono andati a casa dell’uomo lo hanno trovato ubriaco. Il giovane ha cercato di opporre resistenza ma è stato bloccato e accompagnato in commissariato e poi arrestato per tentato omicidio.

To Top