Blitz quotidiano
powered by aruba

Roma, metro B: scivola per la pioggia, ragazzo di 15 anni travolto dal treno

ROMA – Un ragazzo di circa 15 anni (e non 12 come si era appreso in un primo momento) è stato travolto da un convoglio della metro B di Roma nella stazione Eur Fermi dopo essere scivolato dalla banchina a causa della tanta pioggia. È accaduto intorno alle 8 di venerdì e dopo il tragico incidente è stato soccorso e trasportato dal 118 in codice rosso all’ospedale Bambino Gesù. Ricoverato in rianimazione nell’Area Rossa del Dipartimento di Emergenza e Accettazione (DEA), il ragazzo ha in atto un supporto rianimatorio avanzato in Ventilazione Meccanica.

Dai primi rilievi, in base ai filmati e ad alcune testimonianze, il giovane sarebbe scivolato e caduto accidentalmente dalla banchina, che secondo una delle ipotesi, era bagnata e scivolosa. Il ragazzo non è in pericolo di vita probabilmente perchè il macchinista del convoglio in arrivo ha frenato attutendo l’impatto. Al vaglio le immagini delle telecamere di sicurezza per ricostruire quanto avvenuto.

La segnalazione è partita, venerdì mattina, dagli uomini dell’esercito e della polizia che presidiavano la metropolitana. Gli agenti del commissariato Esposizione sono intervenuti sul posto e stanno lavorando per far luce sulla dinamica dell’accaduto. Il servizio della Metro B/B1, intorno alle 10.30, è ripreso sull’intera tratta ed è in corso di normalizzazione dopo la momentanea sospensione dei convogli tra la stazione Eur Magliana e Laurentina, a cui si era sopperito con autobus sostitutivi.

 


TAG: ,