Blitz quotidiano
powered by aruba

Roma, pic-nic a Trinità dei Monti: a 7 turisti multe per 900 euro

ROMA – Fanno il pic-nic ai piedi della scalinata di Trinità dei Monti, bevendo e mangiando davanti alla celebre barcaccia di piazza di Spagna, nel cuore di Roma: multa da 900 euro per sette turisti.

La zona è particolarmente sorvegliata dopo la cerimonia di inaugurazione di settimana scorsa, dopo il restyling del monumento da un milione di euro finanziato da Paolo Bulgari, autore anche della discussa proposta di proteggere la scalinata con cancellate notturne anti bivacco.

Così la Polizia locale ha sorpreso e multato gli stranieri che stavano tranquillamente consumando bevande sulla celebre gradinata in orari non permessi, violando, spiega il Messaggero, l’ordinanza sindacale sulla somministrazione di alimenti e bevande. I sette turisti sono due lituani, due polacchi, due cingalesi e una donna italiana. Il totale delle sanzioni è di 900 euro.

Nella circolare il Comandante Generale Diego Porta stila un elenco “dei comportamenti vietati sulla scalinata”, spiega il Messaggero, come,

“ad esempio, sostare per consumare cibo e bevande, gettare o abbandonare carte, usare i luoghi come siti di deiezione, bivaccare o sistemare giacigli, affiggere manifesti, emettere grida e schiamazzi, tutte condotte sanzionate amministrativamente. Rilevanza penale per chi danneggia o imbratta”.

E chi viene beccato a trasgredire, come i sette turisti di Trinità dei Monti, si prende la multa.

 

 


TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'