Cronaca Italia

Roma, prete scopre ladro in canonica: lo affronta e lo fa arrestare

Roma, prete scopre ladro in canonica: lo affronta e lo fa arrestare

Roma, prete scopre ladro in canonica: lo affronta e lo fa arrestare

ROMA – Il ladro è entrato in canonica e il prete lo ha sorpreso. Il malvivente l’ha minacciato di morte, ma il parroco non si è dato per vinto: lo ha affrontato e lo ha fatto arrestare. L’episodio è avvenuto nella parrocchia della Santa Maria Mater Dei in via della Camilluccia, a Roma, nella tarda serata di sabato 4 marzo.

Il Messaggero scrive che l’uomo ha forzato la porta della canonica e vi si è intrufolato, per poi rubare diversi oggetti ma prima di riuscire ad allontanarsi col malloppo è stato sorpreso dal vice-parroco. A quel punto, il ladro ha estratto dalla tasca un grosso cacciavite e lo ha minacciato, ma il prete ha reagito:

“Il ladro a questo punto è scappato, gettando in terra quanto rubato. Il prete lo ha comunque inseguito in strada per quasi 1 km sino a largo Cervinia dove il fuggitivo si è imbattuto in una pattuglia della Polizia di Stato. Fermato, è stato identificato per F.F., italiano di 41 anni pregiudicato e residente in provincia di Perugia. Sul posto il vice-parroco ha riferito la vicenda agli agenti del commissariato Monte Mario e del reparto volanti. Per l’uomo, al quale è stato sequestrato il cacciavite, sono scattate le manette per il reato di rapina impropria, mentre i generi alimentari sono stati recuperati e riportati in chiesa”.

To Top