Blitz quotidiano
powered by aruba

Roma, rom contro volante poi cercano di investire poliziotto

I malviventi hanno cercato d’investire i poliziotti e speronato la volante.

ROMA – Sparatoria nella notte fra polizia e dei rom a Guidonia, alle porte di Roma. I malviventi hanno cercato d’investire i poliziotti e speronato la volante. Tutto è accaduto alle 9 di sera del 20 gennaio quando una volante ha fermato per un normale controllo un’auto con due individui a bordo.

Il mezzo, come scrive Marco De Risi sul Messaggero,

è risultato rubato e quindi, i poliziotti stavano aspettando il carroattrezzi per trasportare il veicolo al deposito giudiziario. A quel punto i due con una mossa repentina sono saliti sull’auto e sono partiti a forte velocità cercando d’investire un agente e speronando la volante.

Ecco che un agente ha esploso due colpi di pistola alle ruote dei fuggitivi che sono stati bloccati. Un malvivente è riuscito a fuggire, l’altro è stato arrestato: Daigor Seferovic 28 anni deve rispondere di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale e di ricettazione.