Cronaca Italia

Roma, San Camillo senza ossigeno: sale operatorie chiuse e interventi cancellati

Roma, San Camillo senza ossigeno: sale operatorie chiuse e interventi cancellati

Roma, San Camillo senza ossigeno: sale operatorie chiuse e interventi cancellati

ROMA – Interrotta rete dell’ossigenazione all’ospedale San Camillo, a Roma. Il guasto è stato causato dal crollo di un ramo, che si è abbattuto per per il forte vento, che ha colpito il miscelatore dell’ossigeno facendo scendere improvvisamente la pressione delle macchine ossigenatrici in tutto il nosocomio.

La conseguenza è stato lo stop a due interventi chirurgici programmati, mentre sono entrati in funzione i sistemi di ossigenazione alternativi.

“Fino a quando non verrà risolto il problema le sale operatorie restano chiuse” hanno confermato dagli uffici amministrativi della struttura.

 

To Top