Cronaca Italia

Roma: si fa un selfie a ponte Sublicio e cade nel Tevere

Roma: si fa un selfie a ponte Sublicio e cade nel Tevere

Roma: si fa un selfie a ponte Sublicio e cade nel Tevere

ROMA – Si è fatta un selfie “pericoloso” ed è caduta nel Tevere. Una ragazza romana di 28 anni è stata soccorsa nel fiume Tevere nel centro di Roma. A quanto ricostruito era in compagnia della zia quando è precipitata nel fiume da ponte Sublicio: probabilmente si è sporta troppo dal parapetto per scattare un selfie. La giovane, che nonostante la corrente è riuscita a raggiungere la riva, è stata soccorsa dalla polizia fluviale e trasportata in ospedale. Non sarebbe in gravi condizioni.

Aggiunge Raffaella Troili sul Messaggero

San raffaele

A soccorrerla e dare l’allarme, Aziz un senzatetto che vive e pesca sulle sponde del fiume. La ragazza è stata recuperata dai vigili del fuoco con il supporto di alcuni agenti della polizia. Aiutata ad uscire dall’acqua, tutta bagnata, spaventata e sotto choc è stata avvolta in una coperta e accompagnata in ospedale per accertamenti. Da quanto si apprende, le sue condizioni sono buone, ma è ancora in osservazione e sotto profilassi.

To Top