Blitz quotidiano
powered by aruba

Roma: si impicca nel Parco del Pineto nell’area bambini

ROMA – Un uomo di 47 anni è stato trovato impiccato la mattina del 29 marzo 2016 nel parco del Pineto, alla periferia di Roma. Secondo quanto si è appreso, si sarebbe tolto la vita impiccandosi con una sciarpa ad una trave di un gioco del parco nell’area riserva ai bambini. Sulla vicenda indaga la polizia.

Scrive Roma Post:

L’allerta al 118 intorno alle 7:30 della mattina del 29 marzo quando un passante ha notato il corpo privo di vita di un uomo. Inutili i soccorsi dei medici delle ambulanze che, arrivati sul posto, non hanno potuto far altro che constatare il decesso della vittima, trovato impiccato con una sciarpa ad un’altezza di circa due metri su uno dei giochi dell’area.

INDAGINI DELLA POLIZIA – Identificato in un romano di 47 anni, sul luogo della tragedia sono poi intervenuti gli investigatori della Squadra Mobile, la polizia scientifica e gli agenti di polizia del commissariato Monte Mario. Sul corpo privo di vita dell’uomo non sono stati trovati segni di violenza, né biglietti d’addio o messaggi. Sul posto anche il medico legale. La salma della vittima è stata messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ne ha disposto l’esame autoptico. Fra le ipotesi preponderanti quella del suicidio, ma gli investigatori al momento non escludono nessuna ipotesi.


TAG: