Blitz quotidiano
powered by aruba

Roma, tenta suicidio col gas: esplode palazzina in via Appia Nuova

ROMA – Violenta esplosione in via Appia Nuova a Roma, proprio di fronte all’Ippodromo delle Capannelle. Una palazzina è parzialmente crollata, in seguito allo scoppio, avvenuto poco prima delle 17 di martedì 19 luglio. All’origine ci sarebbe un tentativo di suicidio con relativa fuga di gas che ha provocato l’esplosione.

Come riporta il quotidiano la Repubblica, il cedimento ha riguardato il soffitto di un appartamento al piano terra dell’edificio.

Sul posto sono state inviate tre squadre dei vigili del fuoco. Una persona è stata messa in salvo e trasportata in ospedale in codice rosso. Alla base del crollo ci sarebbe un tenativo di suicidio con una fuga di gas che avrebbe provocato una esplosione. I vigili del fuoco hanno lavorato a lungo per spegnere le fiamme divampate nella palazzina e stanno verificando l’eventuale presenza di altre persone nell’edificio.