Cronaca Italia

Roma Termini, turista coreana picchiata e derubata dal branco in piena notte

Roma Termini, turista coreana picchiata e derubata dal branco in piena notte

Roma Termini, turista coreana picchiata e derubata dal branco in piena notte

ROMA – Paura nella notte tra domenica e lunedì a Roma Termini per una turista coreana di 27 anni che passeggiava da sola nei pressi della stazione. La ragazza era in via Marsala, a due passi dallo scalo ferroviario, quando è stata improvvisamente raggiunta e accerchiata da un branco di uomini che non hanno esitato ad aggredirla per poi rubarle lo smartphone. Per fortuna, pochi istanti dopo la brutale aggressione, un’auto dei carabinieri è transitata sul posto, soccorrendo la giovane, che per fortuna non ha riportato gravi lesioni.

I militari dell’Arma del Nucleo Scalo Termini, spiega Fanpage, dopo aver acquisito le testimonianze della ragazza, si sono messi subito sulle tracce degli aggressori, rintracciando poco dopo un cittadino tunisino di 25 anni, senza fissa dimora e con precedenti penali, arrestato con l’accusa di concorso in rapina impropria. Portato in caserma, è in attesa del rito direttissimo. Intanto prosegue l’attività investigativa dei carabinieri al fine di rintracciare anche gli altri autori dell’aggressione e della rapina.

To Top