Cronaca Italia

Roma, trovato morto in casa dopo due anni

Roma, trovato morto in casa dopo due anni

ROMA – In un appartamento in via Ferdinando Galiani, zona Corso Francia a Roma, è stato ritrovato il cadavere di un uomo morto nel 2015. A riportare la notizia il quotidiano il Messaggero.

A ritrovare lo scheletro dell’uomo, un romano di 59 anni, deceduto nel 2015, una squadra di operai che, intervenuta per riparare una perdita d’acqua, è entrata nell’abitazione forzando l’appartamento con l’ausilio dei vigili del fuoco e delle forze dell’ordine. Sul posto è giunta anche la polizia scientifica, sulla causa della morte non si esclude ancora nessun ipotesi.

“Nell’ottobre del 2015 parenti dell’uomo, che non abitano a Roma, hanno sporto denuncia di scomparsa. – scrive il cronista Marco Risi – Ma nessun sopralluogo delle forze dell’ordine è stato fatto nell’abitazione. Ieri la terribile scoperta dello scheletro dentro il letto”.

 

To Top