Cronaca Italia

Roma, turista derubato da 5 bambine rom a Trastevere

Roma, turista derubato da 5 bambine rom a Trastevere

Roma, turista derubato da 5 bambine rom a Trastevere

ROMA – Turista spagnolo viene accerchiato da cinque bambine rom che gli portano via il portafogli. Ma non si accorge di nulla fino a quando non vede intervenire i carabinieri, che fermano le piccole e gli restituiscono il portafogli, in cui l’uomo, un giovane sui trent’anni, aveva documenti, carte di credito e 600 euro in contanti.

Il furto è avvenuto nel pomeriggio di mercoledì 24 maggio a Trastevere, nel cuore di Roma, e più precisamente in piazza Giuseppe Giacchino Belli.

Il turista si è visto comparire davanti alcuni carabinieri in borghese che hanno fermato le bambine, di età compresa fra i 9 e i 13 anni e domiciliate nel campo nomadi di via delle Tortore, e gli hanno restituito il portafogli.

I militari in borghese le avevano seguite sui mezzi pubblici e le hanno fermate in flagranza di reato non appena queste sono entrate in azione.

Sottolinea il Messaggero: 

Vedendole piccole, la vittima non poteva immaginare i loro intenti, fin quando non gliel’hanno fatto notare i Carabinieri che le hanno raggiunte e fermate, recuperando il portafoglio (…). Dagli accertamenti alla banca dati delle forze dell’ordine, è emerso che le bambine avevano alle spalle già diversi precedenti analoghi. La più grande delle borseggiatrici è stata portata al Centro di Prima Accoglienza Minori di via Virginia Agnelli e le altre quattro affidate al Centro di Primissima Accoglienza di via Annibale Maria di Francia.

Le tre bambine sono ora accusate di furto aggravato in concorso.

To Top