Cronaca Italia

Roma, turista trovato morto in hotel: sacchetto in testa, forse si è ucciso

Roma, turista trovato morto in hotel: sacchetto in testa, forse si è ucciso

ROMA – Un sacchetto sulla testa, il pigiama indosso e alcune pillole sul letto. Un turista tedesco è stato trovato così privo di vita il 14 febbraio in una camera dell’hotel Hassler, che si trova nel centro di Roma a piazza Trinità dei Monti. L’uomo potrebbe essersi tolto la vita, ma è ancora presto per confermare le cause del decesso.

Il turista tedesco è stato trovato morto e sul suo corpo non ci sono segni evidenti di violenza. Per questo motivo gli agenti della polizia hanno ipotizzato che la sua morte possa essere un suicidio. Il turista di 66 anni alloggiava all’hotel Hassler ed è stato trovato con indosso il pigiama e con un sacchetto sulla testa. Nella sua camera gli agenti hanno trovato anche dei medicinali. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo si sarebbe tolto la vita, ma sarà necessario attendere i risultati dell’autopsia per fare chiarezza su quanto accaduto in quella stanza.

To Top