Blitz quotidiano
powered by aruba

Rottofreno Comunali: pullman ritarda, 50 anziani non votano

PIACENZA – Rottofreno Comunali: pullman ritarda, 50 anziani non votano. Il traffico autostradale ha giocato un brutto scherzo ad una cinquantina di anziani che ieri sera, di ritorno da una vacanza al mare in pullman, sono arrivati ai seggi pochi minuti dopo le 23 (“alle 23,03″ sostiene uno dei respinti alle urne) e non hanno potuto partecipare alle elezioni per il rinnovo del sindaco di Rottofreno – Comune della prima cintura di Piacenza, in Valtrebbia – che ha visto la conferma del primo cittadino uscente Raffaele Veneziani (con una lista civica di centrodestra).

Gli anziani sono arrivati appena prima delle undici in paese, ma il tempo di raggiungere la scuola elementare e la materna di San Nicolò (frazione di Rottofreno) ha fatto sì che al loro arrivo le sezioni elettorali fossero chiuse. Ogni protesta degli anziani è risultata vana, i responsabili dei seggi non hanno potuto far votare nessuno dei ritardatari.