Cronaca Italia

Rovigo, sorpasso azzardato: padre e figlio pestati

Rovigo, sorpasso azzardato: padre e figlio pestati

Rovigo, sorpasso azzardato: padre e figlio pestati (Foto Google Maps)

ROVIGO – Un sorpasso azzardato, uno specchietto urtato e si finisce in rissa, con padre e figlio motociclisti portati al pronto soccorso. E’ accaduto nella tarda mattinata di sabato 27 agosto a Rovigo, in viale Tre Martiri, vicino alla nuova Questura, riferisce il Gazzettino. 

Padre e figlio, cinquant’anni il primo vent’anni il secondo, erano in sella alla loro moto quando hanno superato un’auto con a bordo un gruppo di ragazzi. Nel sorpasso, la moto ha urtato lo specchietto dell’utilitaria, e da lì è nato un inseguimento.

Una volta raggiunta la moto, i ragazzi a bordo dell’auto sono scesi e hanno affrontato padre e figlio, ma non solo a parole. La lite, infatti, è sfociata in una vera e propria aggressione, con padre e figlio picchiati in modo brutale.

Scrive Francesco Campi sul quotidiano veneto:

Una volta raggiunta la moto, i ragazzi che erano in auto sono scesi e hanno affrontato padre e figlio. A quanto pare non si è trattato di un chiarimento, ma di una discussione che ha ancora di più incendiato gli animi e che è sfociata in un’aggressione. Poi i ragazzi sono risaliti in macchina e sono ripartiti…

To Top