Blitz quotidiano
powered by aruba

Ruba salumi e formaggi: “Non ho i soldi per pagare”

BATTIPAGLIA (SALERNO) – L’ultimo furto per fame, o per crisi che dir si voglia, è avvenuto a Battipaglia, in provincia di Salerno, riferisce Paolo Panaro sul quotidiano Il Mattino, nel discount Eurospin.

Il ladro, un uomo italiano, residente proprio a Battipaglia, di circa 40 anni, è stato fermato dai carabinieri che lo hanno identificato e denunciato a piede libero per furto. 

Scrive Panaro sul Mattino:

“Ladro in azione questa mattina all’Eurospin in via Brodolini. In pochi minuti il ladro, un quarantenne battipagliese, si è impossessato di salami e spicchi di formaggio del valore di circa 100 euro, nascondendoli negli indumenti intimi. Il ladro è stato fermato dai carabinieri della compagnia di Battipaglia diretti dal capitano Erich Fasolino che lo hanno identificato e denunciato a piede libero per furto dopo aver ricostruito l’episodio. La refurtiva è stata recuperata e consegnata al responsabile del supermercato. Il ladro si è giustificato riferendo ai carabinieri di non aver denaro per acquistare alimenti e quindi ha messo a segno il furto di cui si sono subito accorti i dipendenti del supermercato”.

Solo qualche settimana fa a Salerno un pensionato era entrato in un supermarket e aveva rubato un po’ di pasta, della passata di pomodoro e altri generi alimentari. Anche in quel caso si era trattato di un furto dovuto alla fame: l’anziano non aveva soldi per comprare da mangiare ed era disperato. I negozianti si sono accorti subito del furto da parte del pensionato, ma davanti al suo caso hanno deciso di non denunciarlo. Anche i carabinieri, una volta vista la situazione, hanno scelto di aiutare l’anziano e hanno pagato di loro tasca la spesa di cui l’uomo aveva bisogno.

 


PER SAPERNE DI PIU'