Blitz quotidiano
powered by aruba

Sabrina Salerno: “Sento le voci dei miei parenti morti”

ROMA – “Sento le voci di persone care scomparse“: a confessarlo è Sabrina Salerno nel corso di un’intervista rilasciata alla rivista Mistero Magazine. La cantante, icona degli anni ’80, parla del suo rapporto con l’esoterico, spiegando di aver avuto sin da bambina esperienze con il paranormale.

“Fin da piccola ho sentito le voci di persone care scomparse che mi davano messaggi o indicazioni per il futuro che poi si sono puntualmente avverati – dichiara Sabrina Salerno –  Spesso ho fatto sogni premonitori. Prima di scoprire di essere incinta, l’ho saputo in sogno. E adesso mi capita di ‘sentire’ in anticipo la gravidanza delle amiche. A una di loro ho preannunciato che era in attesa di due gemelli, un maschio e una femmina. Lei mi ha dato della matta.. Salvo poi scoprire di essere incinta di due gemelli, un maschio e una femmina”.

Quanto al suo rapporto con la fede e la preghiera, Sabrina Salerno specifica:

Con il cristianesimo ho un rapporto conflittuale. Pur essendo credente, non riesco ad accettare determinati obblighi e imposizioni. La spiritualità va al di là della religione, oggi prego molto, sia nei momenti belli sia in quelli meno belli. Lo faccio per ringraziare, ma anche per trovare conforto e aiuto. Mi viene naturale rivolgermi a Maria“. Sulla superstizione aggiunge: “Ho notato che ogni volta che mi metto qualcosa al contrario, come un maglione o una T-shirt, le cose poi vanno benissimo”.

Sabrina Salerno, classe 1968, è diventata celebre negli anni ottanta come cantante e icona di bellezza, ottenendo un grande successo in tutta Europa. Nel corso della sua carriera artistica ha inciso diversi album e partecipato ad alcuni film, oltre che spettacoli teatrali e televisivi. Ha venduto 20 milioni di dischi e vinto un World Music Award.

 


PER SAPERNE DI PIU'