Cronaca Italia

Salvatore Ognibene punto da insetto di fronte casa: morto per choc anafilattico

Salvatore Ognibene punto da insetto di fronte casa: morto per choc anafilattico

Salvatore Ognibene punto da insetto di fronte casa: morto per choc anafilattico

GORIZIA – Un misterioso insetto lo ha punto sotto il portico della sua casa. E’ morto così Salvatore Ognibene, 42 anni, ferroviere dipendente di Rfi. La tragedia si è consumata venerdì sera a Ronchi dei Legionari, in provincia di Gorizia.

Secondo quanto riferisce il quotidiano Il Piccolo, il ferroviere stava facendo dei lavori di manutenzione alla propria moto di fronte casa, quando ha sentito un forte dolore a un piede. Forse il morso di un calabrone. Una puntura fatale, alla quale è seguito uno choc anafilattico che, purtroppo, non gli ha dato scampo, nonostante le cure immediate.

A chiamare i soccorsi è stata la moglie: sul posto sono intervenuti un’automedica e un’ambulanza del 118 ma l’uomo è morto poco dopo, nonostante il trasferimento all’ospedale San Polo di Monfalcone (Gorizia). Saranno gli accertamenti autoptici a stabilire le cause precise della morte.

To Top