Blitz quotidiano
powered by aruba

Sammontana, fili di metallo nei surgelati: croissant sequestrati a milioni

FIRENZE – Filamenti metallici di acciaio inox sono stati trovati in alcuni lotti di croissant del marchio Sammontana, che ne ha disposto il ritiro dal mercato. Si tratta di 2,7 milioni di confezioni di prodotti a marchio Mongelo, Professional e Tre Marie in cui l’azienda, con sede a Empoli vicino Firenze, in cui inseguito ad un controllo sono stati trovati i fili metallici e per cui è stato disposto il ritiro a scopo cautelativo.

L’azienda Sammontana in una nota spiega che le merci sono state precisamente tracciabili e i prodotti a rischio sono stati identificati:

“Grazie alla precisa tracciabilità delle merci abbiamo identificato tutti i prodotti non conformi. In via cautelativa è stato predisposto il blocco e il ritiro di 2,7 milioni di pezzi. Siamo certi che nulla sia arrivato a scaffale nella grande distribuzione mentre sono stati già reperiti, bloccati e richiamati la quasi totalità di quelli in distribuzione presso i pubblici esercizi”.

L’azienda dunque esclude che i prodotti contaminati siano entrati nelle case dei clienti e ha aggiunto nella nota:

“Abbiamo proseguito il lavoro di contatto coi pubblici esercizi interessati tramite la nostra rete di vendita. Come detto la procedura di blocco, ritiro e richiamo è stata avviata ed è in fase conclusiva nonostante la grande capillarità del canale distributivo”.