Cronaca Italia

San Miniato (Firenze): Domenico Tripodi muore carbonizzato nella sua auto

San Miniato (Firenze): Domenico Tripodi muore carbonizzato nella sua auto

San Miniato (Firenze): Domenico Tripodi muore carbonizzato nella sua auto (foto di repertorio)

FIRENZE – Hanno visto le fiamme e subito dopo si sono resi conto che il bosco rischiava di andare a fuoco dopo che un’auto si era incendiata. È morto carbonizzato, Domenico Tripodi, 58 anni di Castelfiorentino, mentre era alla guida della sua Audi . La dinamica – la tragedia è avvenuta pochi minuti prima delle 22 di sabato 29 – è ancora al vaglio dei carabinieri di San Miniato. Ma da quello che è stato accertato nelle prime fasi della tragedia Tripodi ha perso il controllo della vettura mentre stava andando in direzione di Ponte a Elsa.

Come scrive Il Tirreno:

Un drammatico fuori strada, questa risulta un primo punto fermo nella ricostruzione della dinamica. Da qual momento infatti il conducente non ha potuto fare niente per impedire al destino di fare il suo terribile corso. La vettura ha travolto l’albero e lo ha abbattuto terminando la sua corsa contro un altro albero e la rete di recinzione di un’abitazione che è confinante con la proprietà del complesso delle Piscine. Alcuni automobilisti di passaggio hanno dato l’allarme ma ci si è subito resi conto che la persona che era alla guida era incastrata all’interno dell’abitacolo e che le fiamme in poco tempo avevano avvolto la vettura.

Quando i vigili del fuoco, arrivati sia dal distaccamento di Castelfranco di Sotto che da Firenze, hanno spento l’incendio evitando che le fiamme potessero estendersi alla vegetazione, è stato accertato che all’interno dell’abitacolo c’era un cadavere carbonizzato.

To Top