Blitz quotidiano
powered by aruba

Sara Bosco scomparsa. Appello mamma a Chi l’ha visto? VIDEO

Sara Bosco è una ragazza di 16 anni scomparsa da Santa Severa. La madre ha chiamato Chi l'ha visto? Teme la figlia sia finita in un brutto giro a Roma.

ROMA – A Chi l’ha visto? il caso di Sara Bosco è una ragazza di quasi 16 anni scomparsa da casa da Santa Severa (provincia di Roma) da due settimane. Sua madre ha telefonato alla trasmissione di Rai Tre e ha fatto un appello. Sara frequenta Roma e i quartieri del Pigneto e Ostiense. Da un po’ non andava più a scuola. La donna teme che si sia introdotta in un brutto giro di amicizie. I carabinieri hanno chiesto alla madre di aspettare per la denuncia perché la ragazza è già scappata di casa altre volte.

“Si è allontanata da Santa Severa e potrebbe essere a Roma. Compirà 16 anni a febbraio”. Lei è “la ragazza nella foto”, dice la presentatrice Federica Sciarelli mentre fa scorrere un fermo immagine della ragazza. “Sì, conferma la madre, ma il piercing è cambiato, non è più quello che si vede in questa foto”.

“Lei è scomparsa il 14 gennaio, ma ho fatto la denuncia il 16”, aggiunge la madre, “perché mi hanno detto di aspettare qualche giorno”. Sciarelli: “Chi le ha detto di aspettare qualche giorno?”. Mamma: “I carabinieri di Santa Severa, perché non era la prima volta che succedeva”.

Mamma: “Vorrei fare un appello a mia figlia, vorrei che tornasse a casa, che non ce la faccio più, che veramente mi manca da morire e non si vive più senza di lei. Negli ultimi 15 giorni sono dimagrita di 10 chili, non ho parole”. La voce è rotta dalle lacrime.

Sciarelli: “Studia sua figlia? Frequenta qualcuno? Possiamo rivolgere un appello alle sue amiche?”. Mamma: “Ormai aveva smesso pure di andare a scuola, da quando aveva cominciato a frequentare Roma”. Sciarelli: “Che zona?”. Mamma: “Pigneto, Roma Termini, Ostiense”. Sciarelli: “La paura è che possa essersi messa in un brutto giro. Tutti gli adulti capiscono la preoccupazione di questa mamma”. Mamma: “E’ alta 1 metro e 64 circa, è rasata sotto i capelli anche se davanti si vedono così lunghi”.

Per vedere l’appello della mamma di Sara vai al minuto 1.14.00 circa del video.