Blitz quotidiano
powered by aruba

Sardegna, bimbo di 5 anni muore annegato a Porto Ainu

CAGLIARI – Un bambino di cinque anni è morto annegato in Sardegna, nelle acque del Porto Ainu, nel Comune di Budoni, nella provincia di Olbia-Tempio. È accaduto sabato pomeriggio intorno alle 16:30.

Sul posto è intervenuto il 118 che ha cercato per circa un’ora di rianimarlo ma senza riuscirci. Il piccolo, di nazionalità belga, è morto sulla spiaggia.

Il piccolo ea arrivato ieri in Sardegna con la madre. I due erano alloggiati al villaggio Porto Ainu. Il piccolo aveva compiuto cinque anni il 25 luglio scorso. Probabilmente ha avuto un malore mentre era in acqua.

 

Il bagnino si è accorto di quanto stava accadendo e lo ha subito tirato fuori dall’acqua, e una volta sulla spiaggia ha cercato di rianimarlo. Pochi minuti dopo è arrivato sul posto anche il 118. Il magistrato di turno ha disposto l’autopsia. Sull’accaduto indagano i carabinieri di Siniscola e di Budoni.

Nella stessa giornata di sabato 27 agosto nel sud dell’isola, a Calasetta, è annegato un uomo di 60 anni. La dinamica non è ancora stata del tutto chiara. Da quanto si è appreso, l’uomo si trovava in barca insieme ai figli e, forse a causa di un malore improvviso, è caduto in mare, e i figli non sarebbero riusciti a riportarlo in barca.