Cronaca Italia

Saronno, morti in ospedale: Laura Taroni e Leonardo Cazzaniga in tribunale

Saronno, morti in ospedale: Laura Taroni e Leonardo Cazzaniga in tribunale

Saronno, morti in ospedale: Laura Taroni e Leonardo Cazzaniga in tribunale

SARONNO (VARESE) – Si è svolto lunedì mattina, 25 settembre, al Tribunale di Busto Arsizio (Varese) l’incidente probatorio davanti al giudice per l’udienza preliminare per l’inchiesta sulle morti in corsi al pronto soccorso di Saronno che vede imputati l’infermiera Laura Taroni e il medico Leonardo Cazzaniga, ex amanti, accusati insieme dellomicidio di tre familiari della donna e, solo il medico, di quattro morti sospette in ospedale.

I due imputati, entrambi presenti in aula, non si vedevano da quasi un anno, esattamente dal 29 novembre 2016, quando i carabinieri li arrestarono nel reparto di emergenza urgenza dell’ospedale.

Spiega il Giorno: 

Il gup ha consegnato ai periti i quesiti per la perizia psichiatrica su entrambi. (…) I quesiti sono volti ad appurare la capacità di intendere e di volere di entrambi e loro pericolosità sociale. I periti hanno 90 giorni per depositare la perizia. Successivamente è iniziato l’interrogatorio – sempre con la formula dell’incidente probatorio – per Laura Taroni, limitatamente all’accusa di omicidio del marito Massimo Guerra (accusa che divide con Cazzaniga). Presente anche la sorella di Massimo Guerra, Gabriella che si è costituita parte civile insieme con la madre di Massimo. Nel corso delle prime domande Taroni ha spiegato come avvenne la conoscenza con il medico.

La settimana scorsa l’udienza si era chiusa con l’ospedale di Saronno indicato quale responsabile civile nell’ambito della vicenda che ha portato all’iscrizione nel registro degli indagati di altri undici medici dello stesso nosocomio accusati a vario titolo di omessa denuncia, falso e favoreggiamento.

 

 

To Top