Blitz quotidiano
powered by aruba

Sarzana, arrestati tre spacciatori: usavano Bibbia come carta igienica

LA SPEZIA – Usavano la Bibbia come carta igienica. È questo un dettaglio inquietante riportato in un verbale dei carabinieri che hanno arrestato tre sospetti pusher nordafricani a Sarzana.

Come riporta il Sexolo XIX, ora gli atti sono stati girati alla direzione distrettuale anti-terrorismo per “valutare la personalità” dei tre soggetti finiti in manette, sospetti spacciatori di droga e processati martedì mattina con rito direttissimo.

 I carabinieri, scrive il quotidiano, si sono appostati per 48 ore nei pressi di via Fondamento, vicino all’area “Gerardo”. E proprio lì i carabinieri hanno scoperto una centrale di spaccio nell’area di “Bozi di Saudino” dove i militari hanno colto in flagrante uno di loro mentre cedeva ad un quarantenne una dose di cocaina. Subito dopo l’arresto dell’uomo e dei suoi due complici, i carabinieri hanno perquisito il casolare dove hanno trovato le Bibbie.


TAG: ,