Blitz quotidiano
powered by aruba

Sassari, Antonia Luigi Dettori uccisa in casa: fermato il figlio, Pietro Mavuli

SASSARI – Una donna di 91 anni, Antonia Luigia Dettori, è stata uccisa con una coltellata al torace nella sua casa di Anela, un paese del Goceano, in provincia di Sassari. Dell’omicidio è accusato il figlio dell’anziana, Pietro M. Mavuli, di 63 anni.

Il delitto, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri del comando provinciale di Sassari, è avvenuto al culmine di una colluttazione durante la quale anche l’aggressore è rimasto ferito. La novantunenne è stata trasportata d’urgenza all’ospedale San Francesco di Nuoro, il più vicino ad Anela, ma è morta poco dopo il ricovero. Il presunto assassino ha tentato di barricarsi in casa e di uccidersi con lo stesso coltello usato per ammazzare la madre. Fermato, è ora piantonato all’ospedale nuorese dove è stato ricoverato.