Blitz quotidiano
powered by aruba

Savona, spacciavano nella casa di riposo: 9 arresti

SAVONA – Spacciavano droga nella casa di riposo in cui lavoravano: nove persone sono finite in manette a Finale Ligure, in provincia di Savona. Tra gli spacciatori c’erano anche operatrici e addette alle pulizie della residenza per anziani.

I carabinieri hanno arrestato sei persone in flagranza di reato. Altre tre persone sono state arrestate in seguito a un’ordinanza di custodia cautelare, mentre 16 sono state denunciate. Sequestrati un etto di cocaina e sei etti di hashish.

La residenza sanitaria assistenziale era, secondo i carabinieri, il teatro degli ordini e delle cessioni di droga che hanno coinvolto diversi addetti alle pulizie e operatori. Tra loro Sandra Pinna, dipendente di una ditta di pulizie già impiegata presso la Rsa Ex Ospedale Ruffini di Finale Ligure, già detenuta nel carcere di Genova Pontedecimo per reati di spaccio di droga.

In manette anche la presunta mente del sistema illecito: Monica Bertoli, 33 anni, già nota alle forze dell’ordine, rintracciata dai carabinieri nel Comune di Finale Ligure.