Cronaca Italia

Scafati (Salerno): abusa della figlia minorenne e non le dà cibo, padre condannato a 8 anni

Scafati (Saperno): abusa della figlia minorenne e non le dà cibo, padre condannato a 8 anni

Scafati (Salerno): abusa della figlia minorenne e non le dà cibo, padre condannato a 8 anni

SALERNO – Abusava della figlia, la faceva lavare con acqua gelida e non le dava da mangiare. Per questi motivi è stato condannato a in primo grado a 8 anni e 6 mesi di carcere un 53enne di Scafati (Salerno), riconosciuto colpevole di aver abusato s**********e della figlia minorenne e di averle inflitto gravi maltrattamenti. I fatti risalgono al 2012 quando la bimba si confidava con un’amichetta che, turbata da quel racconto da incubo, decideva di dire tutto all’insegnante che immediatamente si attivava nell’allertare le autorità.

La bambina, come riporta Fanpage, non solo era costretta a subire le attenzioni sessuali dell’uomo, ma viveva in uno stato di grave deprivazione materiale, ricevendo poco nulla da mangiare e venendo costretta a lavarsi con l’acqua fredda dal padre. Per non parlare del fatto che l’uomo non si curava di procurarle il necessario per seguire la scuola, come quaderni e libri. Una vicenda venuta alla luce in un contesto di grave disagio materiale e sociale.

 

San raffaele
To Top