Blitz quotidiano
powered by aruba

Schio, tenta suicidio a 19 anni: si getta da ponte su Leogra

VICENZA – E’ uscito come ogni mattino per andare a scuola con la sua bicicletta, ma non è mai arrivato. Un ragazzo di 19 anni si è diretto al ponte sul Leogra, a Schio in provincia di Vicenza, e si è gettato. Il giovane studente è precipitato per 8 metri, atterrando sul ciottolato, ma il suo tentativo di togliersi la vita è fallito. Non sono ancora chiari i motivi che hanno spinto al gesto estremo il ragazzo, che è stato ricoverato in ospedale a Santorso per i traumi riportati, ma non è in pericolo di vita.

Vittorino Bernardi sul Gazzettino scrive che lo studente aspirante suicida di Schio ha cercato di togliersi la vita gettandosi dal ponte sul fiume Leogra, un gesto compiuto davanti agli occhi increduli dei passanti che a quell’ora erano nei pressi del ponte:

“Protagonista dell’insano gesto è uno studente 19enne residente in città che alle 7.30 è uscito di casa in bicicletta, ma anziché recarsi a scuola come gli altri giorni ha raggiunto il ponte sul Leogra di viale Trento Trieste per appoggiare la due ruote sul parapetto in ferro, scavarlo e gettarsi di sotto, sotto gli occhi di persone che anche a piedi stavano transitavano per il ponte. Un passante ha chiamato il 118 con il Suem a intervenire e ricoverare in ospedale il giovane che non corre pericolo di vita nonostante un salto nel vuoto di circa 8 metri. Del caso si sta occupando la polizia locale Alto Vicentino. Sono al momento ignote le cause dell’insano gesto”.


PER SAPERNE DI PIU'