Cronaca Italia

Sciopero Alitalia 5 aprile: 24 ore di stop, cancellati il 60% dei voli

Sciopero Alitalia 5 aprile: 24 ore di stop, cancellati il 60% dei voli

Sciopero Alitalia 5 aprile: 24 ore di stop, cancellati il 60% dei voli

ROMA – Sciopero dei voli Alitalia il 5 aprile.  I sindacati hanno indetto uno sciopero di 24 ore in cui saranno cancellati il 60 percento dei voli nazionali e internazionali eseguiti dalla compagnia di bandiera, con ingenti disagi per tutti i viaggiatori. A rischio anche alcuni collegamenti già dalla sera del 4 aprile e per la mattina del 6 aprile.

La società in una nota ha annunciato lo sciopero e avvisato i viaggiatori che i voli potranno subire cambi di orario e cancellazioni, ma che sarà comunque rispettata la fascia oraria garantita. In una nota Alitalia scrive:

“Le sigle sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl-Ta, USB e CUB Trasporti hanno confermato uno sciopero di 24 ore per il 5 aprile 2017. Al fine di limitare i disagi, Alitalia è stata costretta a cancellare diversi collegamenti e a modificare la programmazione dei propri voli, nazionali e internazionali, dalla sera del 4 aprile alla prima mattinata del 6 aprile.

I voli del 5 aprile programmati nelle fasce di garanzia (dalle 7.00 alle 10.00 e dalle 18.00 alle 21.00) opereranno regolarmente. Anche le associazioni professionali ANPAC e ANPAV hanno confermato uno sciopero sempre per il 5 aprile dalle ore 12.00 alle 16.00”.

Per limitare il più possibile i disagi, il vettore invita infine tutti i viaggiatori in possesso di un biglietto per volare da questa sera alla mattina del 6 aprile, a verificare lo stato del proprio volo, prima di recarsi in aeroporto, chiamando il numero verde 800.65.00.55 (dall’Italia) o il numero +39.06.65649 (dall’estero), oppure contattando l’agenzia di viaggi presso cui hanno acquistato il biglietto.

Per leggere la lista dei voli cancellati clicca qui.

 

 

To Top