Blitz quotidiano
powered by aruba

Sciopero Atac Roma 26 luglio: orari bus e metro, fasce garantite

ROMA – Sciopero dei mezzi pubblici martedì 26 luglio a Roma. A incrociare le braccia per 24 ore saranno i macchinisti e gli autisti iscritti al sindacato Ugl. Mentre le segreterie territoriali delle organizzazioni Faisa Confail, Orsa Tpl, Sul Ct, Usb Lavoro Privato e Utl hanno fatto sapere di aver differito a data da destinarsi. Non mancheranno comunque disagi nell’arco della giornata per il trasporto pubblico.

Lo sciopero riguarda tutti i mezzi di superficie, autobus e tram e le metropolitane. Interessante anche le linee ferroviarie della Roma-Lido; Roma-Civitacastellana-Viterbo e Termini-Centocelle. Queste linee, sebbene viaggino su rotaie, sono gestite dall’Atac e di conseguenza subiranno i medesimi rallentamenti.

Nel rispetto della legge saranno comunque garantiti i servizi pubblici essenziali: le corse saranno garantite dall’inizio del servizio diurno fino alle 8.30 e dalle 17.00 alle 20.00, mentre nelle notti tra il 25 e il 26 luglio e tra il 26 e il 27 luglio non sarà garantito il servizio degli autobus notturni e della linea 913 che collega piazza Augusto Imperatore con la stazione di Monte Mario.

 

 

Atac precisa, infine, che durante le 24 ore di sciopero di martedì anche ascensori, montascale, scale mobili e biglietterie delle stazioni metropolitane potrebbero non essere in funzione. Ad unirsi allo sciopero ci saranno anche i dipendenti delle biglietterie, mentre i servizi essenziali di sicurezza e presidio saranno invece garantiti.


TAG: , ,