Cronaca Italia

Sciopero mezzi giovedì 6 luglio 2017: orari bus, treni e metro

sciopero-giovedi-6-luglio-2017-mezzi-autobus-treni-tram

Sciopero dei mezzi giovedì 6 luglio 2017: fermi treni, bus e metro

SCIOPERO MEZZI GIOVEDI’ 6 LUGLIO 2017 – Giovedì 6 luglio nuovo sciopero del trasporto pubblico. Metro, bus e treni si fermeranno per lo sciopero nazionale proclamato dai sindacati Sul, Usb e Faisa Confail. A Roma lo sciopero organizzato dal Sul sarà di 24 ore, mentre quello dell’Usb e della Confail sarà di 4 (rispettivamente dalle 11 alle 15 e dalle 8,30 alle 12,30). Per lo sciopero di 24 ore le fasce garantite saranno fino alle 8,30 e dalle 17 alle 20. Servizio dei bus notturni e della linea 913, non garantito nella notte tra il 5 e il 6 luglio. Questo il link al sito ufficiale dell’Atac per controllare tutti gli aggiornamenti.

Lo sciopero coinvolgerà la rete Atac (bus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Roma-Civitacastellana-Viterbo, Termini-Centocelle) e i bus periferici gestiti dalla Roma Tpl. A Milano lo sciopero è previsto dalle 18.00 alle 22.00. Questo il link al sito ufficiale di ATM per restare aggiornati in tempo reale. A Genova il personale viaggiante di Amt (compresa la ferrovia Genova – Casella) si asterrà dal lavoro dalle 11.45 alle 15.45. Il restante personale si asterrà dal lavoro le ultime 4 ore del turno.oclamata-usb-182815/ A Torino lo sciopero durerà dalle 18.00 alle 22.00 nella zona urbana; in quella extraurbana, lo sciopero durerà dalle 18.35 alle 22.35.

A Bologna i lavoratori incroceranno le braccia dalle 11.00 alle 15.00. Doppio sciopero anche a Firenze. Per quanto riguarderà SUL, bisognerà fare attenzione da inizio servizio fino alle ore 6.00, poi dalle ore 9.15 alle ore 11.45 ed, infine, dalle ore 15.15 fino al termine della giornata lavorativa. In merito a USB Lavoro Privato, invece, saranno interessate solamente le fasce mattutine con i medesimi orari A Napoli dalle 9.00 alle 13.00. Per le linee di superficie: lo sciopero è previsto dalle ore 09.00 alle ore 13.00. (Le ultime partenze vengono effettuate circa 30 minuti prima dell’inizio dello sciopero e tornano regolari circa 30 minuti dopo). La Linea 1 metropolitana effettua l’ultima corsa da Piscinola alle ore 9.20 e da Garibaldi alle ore 9.20. La circolazione dei treni riprende regolare con la prima corsa da Piscinola alle ore 14.00 e da Garibaldi alle ore 14.40. Le Funicolari Chiaia, Montesanto e Mergellina sospendono le corse alle ore 9.20. Il servizio riprende con la prima corsa delle ore 13.50.

San raffaele

Parteciperanno allo sciopero anche i lavoratori di Ferrovienord. Questo il link al sito ufficiale per controllare tutti gli aggiornamenti, Pertanto sono possibili ritardi, cancellazioni o variazioni sul servizio ferroviario Regionale e Suburbano sulle direttrici della rete FERROVIENORD [Laveno/Varese/Como/Novara-Saronno-Milano; Asso/Mariano/Camnago-Seveso-Milano; Brescia-Iseo-Edolo]. Coinvolti anche i collegamenti aeroportuali “Milano Cadorna/Milano Centrale/Milano P.ta Garibaldi – Malpensa Aeroporto” e “Malpensa Aeroporto – Bellinzona”.

Possibili ripercussioni anche per i treni delle linee:
“S1” Saronno – Milano Passante – Lodi;
“S2” Mariano C. – Milano Passante – Milano Rogoredo;
“S9″ Saronno – Seregno – Milano – Albairate; ”
S13″ Milano Bovisa – Pavia.

Si consiglia di prestare attenzione alle informazioni presenti sui monitor ed agli annunci sonori diffusi nelle stazioni.
Inoltre, è possibile ricevere aggiornamenti sulla circolazione dei treni in tempo reale attraverso l’APP di Trenord o consultando le relative pagine di direttrice.

To Top