Blitz quotidiano
powered by aruba

Sciopero trasporti 21 ottobre: orari, fasce garantite, info del venerdì nero

ROMA – Sciopero dei trasporti venerdì 21 ottobre 2016. Un venerdì nero in tutta Italia non solo per i trasporti, ma anche per le proteste della scuola, della sanità e della Pubblica amministrazione. Lo sciopero è stato indetto dalle sigle del sindacalismo di base Usb, Unicobas e Usi. Metro, bus, tram e treni di Trenitalia, Trenord e Italo Ntv si fermeranno per una protesta di 8 ore con modalità diverse di città in città, che saranno assediate dai numerosi cortei.

Sciopero Trenitalia: orari e fasce garantite.

Le Frecce circoleranno regolarmente, ma grandi disagi ci saranno per il trasporto regionale e interregionale. Lo stop sarà dalle ore 9.01 alle 17 di venerdì 21 ottobre. Sono garantiti i servizi minimi da inizio servizio alle 9 e dalle 17 a fine servizio e alcuni treni a lunga percorrenza, nei giorni feriali e nei festivi.

Per i dettagli di Trenitalia clicca qui.

Sciopero Trenord: orari e fasce garantite.

Viaggeranno regolarmente i treni che da Orario Ufficiale partono entro le ore 9.00 e arrivano a destinazione finale entro le 10.00. Potrà essere coinvolto dallo sciopero anche il Servizio Aeroportuale Malpensa Express”Milano-Malpensa Aeroporto” e il collegamento “Malpensa Aeroporto-Bellinzona”. In questo caso, le corse non effettuate sulle tratte Milano Cadorna-Malpensa e Malpensa-Bellinzona saranno sostituite con autobus non stop [senza fermate intermedie].

Trenord ha specificato che “Potrà essere coinvolto dallo sciopero anche il Servizio Aeroportuale Malpensa Express Milano-Malpensa Aeroporto e il collegamento Malpensa Aeroporto-Bellinzona. In questo caso, le corse non effettuate sulle tratte Milano Cadorna-Malpensa e Malpensa-Bellinzona saranno sostituite con autobus non stop (senza fermate intermedie).

Per leggere il comunicato di Trenord clicca qui.

Sciopero Italo Ntv: orari e fasce garantite.

Italo Ntv ha aderito allo sciopero di 8 ore e ha pubblicato sul suo sito i treni garantiti durante la protesta del 21 ottobre 2016.

Per leggere i treni garantiti clicca qui.

Sciopero trasporto aereo: orari e info.

I lavoratori del trasporto aereo sciopereranno per 24 ore, ma saranno assicurati i voli nelle fasce di garanzia dalle 7 alle 10 e dalle 18 alle 21; i dipendenti delle società di trasporto marittimo sciopereranno a partire da un’ora prima delle partenze di venerdì 21 ottobre; il personale fisso del trasporto ferroviario sciopererà per 24 ore, mentre gli addetti alla circolazione dei treni sciopereranno dalle 9 alle 17.

Sciopero Atac a Roma: orari e info.

La protesta, indetta dal sindacato Usb, interesserà Roma e l’intera regione, coinvolgendo Atac, Roma Tpl e Cotral per ventiquattro ore, fatte salve le fasce di garanzia. Tradotto nella pratica dell’uso quotidiano, ciò significa che le corse di bus, filobus, tram, metro, treni Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civita-Viterbo saranno garantite fino alle 8.30 e poi di nuovo dalle 17 alle 20. A rischio quelle tra 8.30 e 17 e dalle 20 in poi.

Lo sciopero non trascura i bus notturni, che potrebbero fermarsi nella notte tra venerdì e sabato. Non solo. Anche nelle stazioni che dovessero rimanere aperte, i servizi potrebbero non essere assicurati proprio per la mancanza di personale. Possibili disagi sono previsti per l’uso di ascensori, scale mobili, montascale e biglietterie.

Sciopero Atm Milano: orari e info.

Per venerdì 21 ottobre l’organizzazione sindacale USB ha proclamato uno sciopero Generale Nazionale di 24 ore con modalità che variano da città a città, che è stato comunicato all’Azienda nella mattina di oggi.

A Milano l’agitazione è prevista dalle 8,45 alle 15,00 e dalle 18,00 al termine del servizio.

Cortei a Roma del 21 ottobre 2016.

Lavoratori della scuola: presidio presso il Ministero dell’Istruzione a Viale Trastevere dalle 10 del mattino.

Lavoratori: presidio generale dalle 11 davanti al ministero dell’Economia in via XX Settembre. Nel pomeriggio dalle 16 presidio in piazza San Giovanni. In serata si terranno nella piazza assemblee e dibattiti, a cui è prevista la partecipazione di lavoratrici e lavoratori, giuristi, magistrati, esponenti politici e sindacali, e concerti con diversi gruppi musicali.

Corteo a Milano del 21 ottobre 2016: presidio e partenza dal corteo in piazza Cairoli dalle ore 9,30.

Corteo a Torino del 21 ottobre 2016: partenza presidio da piazza Solferino alle 9,30.

Corteo a Firenze del 21 ottobre 2016: presidio in piazza Beccaria alle ore 9,30.

Corteo a Napoli del 21 ottobre 2016: partenza dal presidio all’interporto di Nola alle ore 5. Presidio dei lavoratori ex LSU e di tutti i lavoratori a Piazza Municipio dalle ore 11.00


PER SAPERNE DI PIU'