Cronaca Italia

Sciopero trasporti Roma 29 settembre: metro, bus a rischio. Orari, fasce garantite

Sciopero trasporti Roma 29 settembre: metro, bus a rischio. Orari e fasce garantite

Sciopero trasporti Roma 29 settembre: metro, bus a rischio. Orari e fasce garantite

ROMA – Per venerdì 29 settembre è stato indetto uno sciopero dei trasporti a Roma. Lo sciopero dei mezzi pubblici nella Capitale si aggiungerà, tra l’altro, allo sciopero generale per tutte le partecipate del Comune di Roma e per i relativi appalti.

La mobilitazione è stata indetta dall’Unione sindacale di base e sarà di 4 ore, dalle 8:30 alle 12:30, con rispetto della fasce di garanzia per il trasporto pubblico locale e dei servizi minimi essenziali per le altre municipalizzate.

Lo sciopero dei trasporti potrebbe creare disagi a bus, metropolitana, tram, filobus e treni, ma anche la linea ferroviaria Roma-Lido, Roma Civitacastellana-Viterbo, Termini-Centocelle e i bus di Roma Tpl.

Lo stop previsto per i lavoratori aderenti all’Usb sarà di 4 ore (con l’osservanza delle fasce di garanzia) a cui si aggiunge uno stop di quattro ore – dalle ore 8:30 alle ore 12:30 – per i lavoratori che aderisco a Faisa-Cisal. Stop di 4 ore anche per i lavoratori del sindacato Orsa dalle 8.30 alle 12.30.

L’Usb ha proclamato lo sciopero di tutte le categorie pubbliche e private per l’intera giornata. Tra queste anche Ama, azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti romana, che però ha assicurato che saranno garantiti i servizi minimi essenziali.

 

 

To Top