Blitz quotidiano
powered by aruba

Sciopero treni 22, 23, 24 luglio: tutte le informazioni e gli orari

ROMA – Sciopero treni il 22, 23 e 24 luglio: tutte le informazioni. I treni Regionali, suburbani e la lunga percorrenza di Trenord potranno subire ritardi, variazioni o cancellazioni. A rischio anche i convogli di Trenitalia.

Trasporto ferroviario ancora nel caos e stavolta per tre giorni. Venerdì 22 luglio, le OO.SS. Or.S.A. Ferrovie, Filt-Cgil, Uilt-Uil, Fast Ferrovie, UglTrasporti e Faisa Cisal hanno proclamato un’agitazione sindacale dalle 9 alle 17, a cui potrà aderire il personale appartenente all’impresa ferroviaria Trenord. Pertanto i treni Regionali, Suburbani e la lunga percorrenza di Trenord potranno subire ritardi, variazioni o cancellazioni. Coinvolti anche i collegamenti aeroportuali”Milano Cadorna/Milano Centrale – Malpensa Aeroporto” e “Malpensa Aeroporto – Bellinzona”. Sono previsti autobus no-stop per l’eventuale sostituzione delle corse non effettuate per le sole tratte “Luino – Malpensa Aeroporto” e “Malpensa Aeroporto – Milano Cadorna”. Viaggeranno i treni che da orario ufficiale sono previsti in partenza entro le 9 e che arrivino a destinazione finale entro le 10.

FS Italiane ha comunicato inoltre che alcune sigle sindacali autonome hanno proclamato uno sciopero nazionale del personale del Gruppo FSdalle ore 21 di sabato 23 alle ore 21 di domenica 24 luglio 2016.

È la quarta volta in tre mesi che i dipendenti Trenord decidono di scioperare. Avevano iniziato a maggio, quando la protesta era andata in scena per tra il 24 e il 25. Poi, a giugno, il 23 e 24. Infine, il 15 luglio, dopo la strage dei treni in Puglia, i dipendenti Trenord hanno incrociato le braccia contro un sistema che “taglia i finanziamenti sul tarsporto sociale e si indigna quando acacdono tragedie come quella nel sud Italia, dove hanno perso la vita 23 persone.