Blitz quotidiano
powered by aruba

Scontro fatale auto-moto: muore donna di 49 anni. E’ la quarta in 24 ore

VERONA – Scontro mortale tra un’auto e una moto lungo la strada Porcilana, in Veneto, all’altezza di Belfiore. E’ accaduto domenica 16 ottobre, intorno alle 15. A perdere la vita una donna di 49 anni che viaggiava in scooter col marito. E’ la quarta vittima, in un fine settimana terribile sulle strade veronesi: durante la notte tra sabato e domenica un uomo a piedi è stato travolto e ucciso sulla Strada Statale 434 a Vallese, mentre un ragazzo di 28 anni di Boscochiesanuova è finito fuori strada a Velo.

Alle 17 di domenica c’è stato un altro incidente tra un’auto e un furgoncino della Croce Rossa all’altezza di Spinimbecco: 8 persone sono rimaste coinvolte. Mentre nella notte tra sabato e domenica, si sono verificati altri tre sinistri, fortunatamente senza gravi conseguenze.

Il quotidiano Il Gazzettino riporta il triste elenco:

Alle 22 in piazzale Olimpia scontro tra una Citroen Saxo e una Golf. Il conducente della Saxo si allontanava e rimaneva la proprietaria nonché passeggera del veicolo a cui venivano notificati alcuni verbali per violazioni al Codice della Strada. Ora seguiranno accertamenti per individuare chi era alla guida. Poco dopo le 2 scontro a Porta Nuova incrocio Raggio di Sole, ripreso dalle telecamere di videosorveglianza cittadine, in cui sono rimaste coinvolte una Lancia Y e Ford Focus che si è ribaltata, lievemente ferito il conducente.

Questa mattina, invece, alle 6 fuoriuscita autonoma in via Lussemburgo di una VW Passat, abbandonata sulla carreggiata, che ha danneggiato un cancello privato e alcuni contatori del gas. L’auto risulta intestata ad una cittadina marocchina residente nel padovano. Indagini in corso da parte del Nucleo Infortunistica.

I numeri sono agghiaccianti: da inizio anno a Verona sono stati rilevati 1342 incidenti, con 7 morti e 33 feriti gravi.