Cronaca Italia

Scontro treni in Puglia: Samuele, 6 anni, salvato coi cartoni animati

Scontro treni in Puglia: Samuele, 6 anni, salvato coi cartoni animati

Scontro treni in Puglia: Samuele, 6 anni, salvato coi cartoni animati

ROMA – Il piccolo Samuele, 6 anni appena, piangeva disperato, mentre era incastrato tra le lamiere dei treni dello schianto ferroviario tra Corato e Andria, sulla linea Bari Nord. Così i Vigili del Fuoco lo hanno individuato: quando hanno sentito le urla disperate del bimbo provenienti da dietro a un sedile sono accorsi a liberarlo ma Samuele continuava a piangere. Per tranquillizzarlo i pompieri gli hanno mostrato i cartoni animati sul telefonino, mentre lavoravano per tirarlo fuori.

Quello di Samuele è stato il primo salvataggio del team di aero-soccorritori calatisi dal Drago 52, l’elicottero dei Vigili del Fuoco. Lo hanno trovato dietro a un sedile con un pezzo di lamiera che gli comprimeva il petto e gli impediva quasi di respirare. Gli agenti hanno subito cercato di stabilire un contatto col piccolo, che ha detto loro di chiamarsi Samuele e di avere sei anni. Per calmarlo e distrarlo dal dolore gli hanno anche mostrato un cartone animato sul telefonino mentre lavoravano senza sosta per liberarlo dalle lamiere che lo tenevano prigioniero.

Si è trattato di un intervento complesso: c’è voluta oltre mezzora di lavoro e alla fine gli operatori erano stremati. Alla fine, però, Samuele è stato tirato fuori dai rottami, caricato sull’elicottero e portato in ospedale. Le sue condizioni al momento del soccorso erano buone, il bambino è sempre stato cosciente e non presentava traumi particolari. Non ci sono invece notizie di chi lo accompagnava. Samuele cercava i nonni mentre era bloccato su quel che rimaneva del treno.

To Top