Cronaca Italia

Conegliano, una scorta per le donne che escono da teatro: l’idea dell’assessore

scippo-strada

Una scorta per le donne che escono da teatro per non essere scippate o molestate

ROMA – Un servizio di scorta che accompagni le donne uscite dal teatro fino alle loro auto, in modo da scoraggiare qualsiasi poco di buono. E’ l’iniziativa proposta da Claudio Toppan, assessore all’Ambiente, all’Urbanistica e ai Lavori Pubblici di Conegliano, comune in provincia di Treviso.

L’idea dell’assessore servirebbe sia ad incoraggiare i cittadini a partecipare  agli eventi del teatro Accademia, spesso “boicottato” dalle donne per paura di essere scippate o molestate. Toppan ha lanciato la sua idea su Facebook, con un post sulla sua bacheca personale.

“A grande richiesta,in materia di sicurezza, prossimamente avremo un servizio di “accompagnamento” all’uscita dall’Accademia , alla fine degli spettacoli serali (notturni) più importanti e frequentati. Molte le donne che hanno manifestato il disagio a raggiungere le proprie auto in tarda sera con conseguente triste rinuncia alla visione degli eventi proposti. Prossimamente faremo in modo che all’uscita vi siano alcune figure preposte all’accompagnare alla propria auto, in sicurezza, chi ne avesse bisogno e lo richieda. Sarà un servizio sperimentale che vedrà coinvolte associazioni e forze dell’ordine.
Non rientra nelle mie deleghe……… ma vista l’età, mi aspetto comprensione e collaborazione, dai miei “giovani” colleghi di giunta !!!”.

Secondo quanto riportano i media locali, l’iniziativa dovrebbe partire nel mese di dicembre, in concomitanza con gli spettacoli natalizi. Gli accompagnatori non verranno pagati, ma potranno assistere gratuitamente agli eventi in calendario.

To Top