Cronaca Italia

Scuola, solo i geografi insegneranno geografia: Tar dà loro ragione

geografia-scuola-tar

Scuola, solo i geografi insegneranno geografia: Tar dà loro ragione

ROMA – Gli insegnanti di geografia hanno vinto il ricorso al Tar, il Tribunale regionale amministrativo del Lazio: solo loro, professori abilitanti, potranno insegnare la materia, e non i docenti di italiano e scienze.

All’origine della vicenda c’è la riforma delle classi di concorso, avvenuta un anno e mezzo fa con l’entrata in vigore della riforma Renzi “Buona scuola“, che consentiva appunto agli abilitati in italiano e scienze di insegnare anche la geografia negli istituti tecnici e professionali.

Ora con la sentenza n. 10289/2017 il Tar del Lazio ha dato ragione ai docenti di Geografia che avevano presentato ricorso contro un decreto che individuava la confluenza nelle nuove classi di concorso in relazione alla disciplina “geografia” negli istituti tecnici e alla disciplina “geografia generale ed economica” negli istituti tecnici e professionali, anche delle classi di concorso A050 e A012.

I ricorrenti sperano che adesso il ministero dell’Istruzione ponga definitivamente fine all’atipicità dell’insegnamento della geografia in base alla quale consentiva l’accesso alla docenza di questa disciplina anche a docenti di scienze e di italiano non abilitati nella specifica classe di concorso geografia A021.

I docenti di geografia denunciano come a questa materia vengano dedicate sempre meno ore: alla scuola primaria sono previste due ore settimanali di geografia. Alla secondaria di primo grado, 9 ore per italiano, storia e geografia. La distribuzione è decisa dalle istituzioni scolastiche nell’ambito dell’autonomia. Di solito vengono così ripartite: 6 di italiano, 2 di storia, 1 di geografia Nei licei classici, scientifici, linguistici e artistici c’è la “geostoria”: tre ore a settimana nel biennio. E spesso la storia fagocita la geografia. Negli istituti tecnici si va dalle 3 ore del settore economico (solo nel biennio) all’unica ora del tecnologico (solo al primo anno). Nei professionali un’ora.

To Top