Cronaca Italia

Segrate, spara in testa alla moglie poi tenta il suicidio: gravissimi. Si stavano separando

Segrate, spara in testa alla moglie: poi tenta il suicidio. Si stavano separando

Segrate, spara in testa alla moglie: poi tenta il suicidio. Si stavano separando

MILANO – Un uomo di 38 anni ha sparato in testa all’ex moglie per strada e poi ha cercato di uccidersi. E’ successo oggi pomeriggio, 25 maggio, in un parcheggio pubblico di via Benvenuto Cellini, a Segrate, in provincia di Milano. I due erano in via di separazione.

La donna aveva lasciato l’abitazione di Borghetto Lodigiano dove viveva con il marito per trasferirsi da un parente. Oggi l’uomo ha raggiunto in scooter Segrate e ha affrontato la moglie nel parcheggio: le ha sparato tra le auto in sosta, senza che nessuno vedesse niente. Poi ha rivolto l’arma verso se stesso e si è sparato tentando di togliersi la vita.

I soccorritori li hanno trovati a terra, lei semicosciente, lui in preda a spasmi. Sono stati trasportati in condizioni gravi in ospedale: sul posto il 118 ha effettuato le prime manovre di rianimazione. L’uomo si trova ricoverato al San Raffaele, la donna è al Policlinico.

 

To Top