Cronaca Italia

Selvaggia Lucarelli e altri due blogger a processo. Pm chiede condanne fino a 14 mesi

Selvaggia Lucarelli, Macchianera e Guia Soncini a processo. Pm chiede condanne fino a 14 mesi

Selvaggia Lucarelli, Macchianera e Guia Soncini a processo. Pm chiede condanne fino a 14 mesi

MILANO – Selvaggia Lucarelli, Macchianera e Guia Soncini sono finiti a processo con l’accusa di aver rubato foto di personaggi famosi. I tre blogger ora rischiano condanne tra i 10 e i 14 mesi con le accuse di concorso in intercettazione abusiva, detenzione e diffusione abusiva di codici di accesso. Per la Lucarelli il pm ha chiesto una condanna ad un anno, mentre per gli altri due imputati la richiesta è stata di una condanna a dieci mesi per Soncini e a un anno e due mesi per Gianluca Neri di Macchianera.

L’inchiesta è partita dalla presunta acquisizione illecita di 191 fotografie scattate a Villa Oleandra durante la festa per i 32 anni di Elisabetta Canalis. La Lucarelli, insieme a Soncini e a Macchianera, avrebbe poi acquisito altre foto con l’intenzione di “procurare a sé e ad altri un profitto e di arrecare agli altri un danno”, scrive il quotidiano Repubblica:

“I blogger sono accusati, a vario titolo, di concorso in intercettazione abusiva, detenzione e diffusione abusiva di codici di accesso (accusa da cui è esclusa Lucarelli) “al fine di procurare a sé o ad altri un profitto o di arrecare ad altri un danno”, di accesso abusivo a sistema informatico e violazione della privacy. L’inchiesta, coordinata dal pm Grazia Colacicco, era partita dalla presunta acquisizione illecita di 191 fotografie scattate a Villa Oleandra alla festa per i 32 anni di Elisabetta Canalis, usando codici e password dell’account dell’amica Federica Fontana. Prima dell’udienza di oggi c’era stato un tentativo di trovare un accordo tra le parti dopo il fallimento del quale il processo è ripreso fino alle richieste di condanna presentate dal pm”.

To Top