Blitz quotidiano
powered by aruba

Senigallia, incendio azienda cosmetici. Chiuse due scuole

SENIGALLIA – Un vasto incendio si è sviluppato la notte tra il 2 e il 3 maggio, per cause in corso di accertamento, in un’azienda di Senigallia che produce cosmetici, la So.di.co srl. Nessuno è rimasto ferito, ma a scopo precauzionale, in attesa dei rilievi dell’Arpam, il sindaco ha deciso di chiudere la scuola dell’infanzia di Largo Michelangelo e la primaria Botticelli, alla Cesanella. Chiuso anche un tratto della via Mattei, nell’area interessata, mentre gli abitanti sono invitati a non consumare verdura raccolta nel raggio di 5 km e a tenere le finestre chiuse. Sul posto operano i vigili del fuoco.

Aggiunge Luca Ceccacci su Senigallia Notizie:

Sul posto autobotti e autoscala dei Vigili del Fuoco, che sono stati severamente impegnati per la vastità del rogo e per il forte vento che alimentava il fuoco, con il serio rischio di andare ad interessare anche altri edifici attigui a quello occupato dalla Union Cosmetics, ditta che si occupa della produzione di prodotti per la cosmesi e l’igiene personale.

Fortunatamente questa circostanza è stata scongiurata, ma non si è potuto far nulla per evitare che andasse distrutta tutta la merce stoccata all’interno del capannone, in gran parte carta e cartone, facilmente divorati dalle fiamme. Allo stesso modo sono stati pesantementedanneggiati infissi e struttura del prefabbricato, gravemente compromesso, del quale sono andati perduti anche i pannelli fotovoltaici installati sul tetto.

A seguito dell’incendio, nella notte, sono state diramate dal Comune di Senigallia alcunemisure cautelative indicate da Asur e Arpam, come il divieto di consumare verdure prodotte in zona, la raccomandazione di non aprire le finestre e la decisione di chiudere, martedì 3 maggio, le scuole dell’infanzia e primaria di Cesanella.


TAG: