Cronaca Italia

Sfonda porta casa ex compagna che rifiuta di avere un rapporto, arrestato

Sfonda porta casa ex compagna che rifiuta di avere un rapporto, arrestato

Sfonda porta casa ex compagna che rifiuta di avere un rapporto, arrestato

REGGIO EMILIA – Ha sfondato la porta di casa dell’ex compagna, dove c’erano anche i due figlioletti della coppia, aggredendola perché rifiutava le sue richieste sessuali. Un 32enne del Burkina Faso è stato arrestato la scorsa notte dalla polizia a Reggio Emilia per violazione di domicilio aggravata; la vittima è una connazionale di 26 anni.

Gli agenti sono intervenuti sulla base di una segnalazione al 113. Al loro arrivo il giovane appariva in forte stato di agitazione e con un’ambulanza del 118 è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale per un consulto psichiatrico. Poiché non sono stati rilevati i presupposti per un trattamento sanitario obbligatorio (Tso), è stato arrestato.

San raffaele

Sono in corso le procedure per il suo allontanamento dall’Italia: il permesso di soggiorno, scaduto, non gli è stato rinnovato per i numerosi precedenti di polizia a suo carico.

To Top